Pianificazione degli obiettivi competenze e risorse, per affrontare il tuo mercato estero

SERVIZI ALL'EXPORT "LET'S START EXPORT"

Analisi: Audit aziendale finalizzato all’export (o import) • Orientamento • Piano Strategico

• Pianificazione degli obiettivi, delle competenze delle risorse interne, potenzialità e criticità aziendali relativamente ad un processo di internazionalizzazione
• Analisi delle caratteristiche dei prodotti e servizi destinati ai mercati esteri
• Verifica della fattibilità del processo di internazionalizzazione in base al rapporto prodotto / struttura
• Analisi prezzi e mercati / canali distributivi
• Analisi della concorrenza per determinare il posizionamento del prodotto nei diversi mercati
• Definizione della strategia commerciale e del piano di marketing internazionale
• Definizione di una strategia di brand management (se necessario per lanciare nuovi prodotti)
• Ricerca partner (per import o export) e investitori (private o venture capital)
• Definizione del Piano Strategico, del Piano di investimenti e del Fabbisogno Finanziario


Sviluppo della fase operativa (Export)

• Muovere i primi passi concreti sui mercati target individuati, utilizzando gli strumenti più idonei, definiti nel Piano Strategico
• Cercare e selezionare nuovi contatti (anche diplomatici) e canali distributivi
• Creare relazioni commerciali
• Creare una prima struttura commerciale di distributori e importatori o terze parti su mercati definiti
• Migliorare la propria presenza sui mercati e ad ampliare la rete distributiva
• Gestire in modo migliorativo la rete di distributori, agenti e importatori


Gestione del processo di internazionalizzazione

• Supporto nella gestione finanziaria del piano di sviluppo: nuove linee di credito bancario, contributi e finanziamenti all’export, fondi di investimento, partner finanziari (la gestione finanziaria può essere anche a supporto dell’import)
• Supporto nelle attività operative di back office e gestione del rapporto con i clienti esteri (export/import)
• Contrattualistica, nell’aspetto normativo, documentale e doganale in fase di esportazione o importazione
• Supporto linguistico (inglese, slovacco, polacco, russo, ecc.) – export/import
• Eventuale gestione e coordinamento del progetto d’internazionalizzazione attraverso il coinvolgimento, in via temporanea, di un Temporary Export Manager (TEM)